Scuola Minerva 

Riflessoterapia ai muscoli


Naturheil-Praxis Monika Paul Muskelansatztherapie

Si tratta di una particolare terapia molto praticata in Svizzera e in Germania.
La contrazione e gli allentamenti muscolari portano alla limitazione dei movimenti articolari, ad un blocco di una catena di funzioni muscolari e ad un peggioramento delle condizioni metaboliche. Inoltre potrebbero provocare un’alterazione delle condizioni di salute dell’individuo nella sua globalità come anche un’alterazione delle condizioni muscolari. Ciò può portare ad una sovra- acidificazione e debolezza muscolare, con conseguente limitazione nelle attività svolte.

Con la riflessoterapia è possibile interrompere  il circolo vizioso di:

  • contratture
  • squilibri muscolari
  • deficit delle funzionalità articolari
  • disturbi della circolazione (di irrorazione sanguigna)
  • limitazioni del metabolismo con sovra-acidificazione e dolori

  • Con la presa precisa - localizzata e una guida mirata dei movimenti viene contrastata attivamente la contrazione muscolare. Tramite una graduale pressione manuale vengono sciolti i riflessi muscolari. Per questa ragione il trattamento dipende in gran parte dalla collaborazione del paziente. Si procede ad una serie di trattamenti con una sempre maggiore localizzazione dei riflessi muscolari e delle terminazioni muscolari, passando dai tendini ai fasci muscolari e alle ossa. Queste zone vengono determinate individualmente per ogni paziente e intergrate con l’intero suo quadro clinico. La particolare qualità del lavoro consiste nella cura della direzione, della forza e del tempo impiegato e nella rapidità degli impulsi. È evidente che più a lungo permane una scorretta postura e caricamento di peso (quindi più progredisce pesantemente il cambiamento degenerativo), tanto più frequentemente dovrà essere praticata la terapia con una serie di trattamenti mirati.

    Parametri determinanti per la riuscita della terapia sono:
    Il miglioramento dei movimenti, la riduzione dei dolori, il benessere, la consapevolezza di quali siano i corretti o gli errati modelli di movimento. Nonostante si sia parlato in questa sede di alcune indicazioni fondamentali rimane naturalmente in primo piano la personalità globale del paziente:

    Questa terapia è particolarmente indicata per:

    Sindrome dolorosa cervico-brachiale, sindrome dolorosa toracica, lombalgia e ischialgia, blocco articolare, torcicollo, tinnito (acufene), tendovaginite, nevralgia intercostale, artrosi, ernia discale, protusione discale, alluce valgo, scoliosi, occlusione articolazione temporomandibolare, nevralgia del trigemino, distrofia muscolare, sindrome di Meniere, malattia di Scheuermann, spondilite anchilosante, asma, capogiri, emicrania, ipertensione, ipertonia, angina pectoris ecc…

    Sedute individuali

     

    © Scuola Minerva, Scuola Minerva

    www.www.it.scuola-minerva.com